Elezioni comunali: turno unico per i Castellammaresi

Pubblicato: giovedì, 10 gennaio 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Castellammare del Golfo - Nella prossima primavera i cittadini di Castellammare saranno chiamati alle urne per eleggere il primo cittadino e il nuovo consiglio comunale . E' stato deciso che si voterà in un'unica tornata elettorale, per cui, chi avrà più voti sarà il nuovo sindaco, senza ricorrere al ballottaggio. Ma se le modalità del voto sono certe, non sono ancora noti  i candidati nè tantomeno i programmi. Al momento le uniche certezze sono le candidature a sindaco di Salvatore Fundarò, noto pediatra, che si presenterà con una lista civica, e di Francesco Poma, ragioniere, che si presenterà con la lista "Le ali alla Sicilia". Mentre i vari i partiti di ogni schieramento mirano a creare coalizioni il più allargate possibile per ottenere il maggior numero di voti possibili, alcuni ex amministratori, quali Giuseppe Ancona e Nicola Coppola, si stanno dando da fare per la creazione delle liste. Si attende ancora la decisione di alcuni noti esponenti della politica locali, come Piero Russo e Gaspare Canzoneri, mentre c'è molta curiosità per il M5S, che potrebbe proporre una candidatura volta ad accaparrarsi tutti i voti degli insoddisfatti. Altra possibile candidatura potrebbe essere quella dell'attuale Presidente del consiglio, Giuseppe Cruciata, appoggiato da una larga intesa che comprenda esponenti di FLI e PD. Non si candiderà, invece, come aveva già annunciato da tempo, l'attuale Sindaco Marzio Bresciani. Resta da capire se, qualche assessore della sua giunta, deciderà di tentare di proseguire l'azione di governo con una candidatura a palazzo Crociferi.

Letto 546 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>