La spending review colpisce anche la Regione

Pubblicato: venerdì, 4 gennaio 2013
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

PALERMO - La revisione della spesa pubblica sta causando degli ingenti tagli anche tra i deputati e i dipendenti dell'Assemblea regionale siciliana. Nel bilancio 2013, approvato dal consiglio di presidenza dell'Ars, il taglio più consistente riguarda i trasferimenti ai gruppi parlamentari che dovranno rinunciare a 5,45 mln rispetto all'anno appena concluso. In totale il Consiglio di presidenza ha tagliato 11,1 milioni di euro, tre milioni in più rispetto alla prima bozza elaborata dai questori.

Letto 287 volte.
Nessun commento
Dì la tua
  1. elio ha detto:

    sono ancora pochi

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>