A 17 anni dal suo assassinio, l’aula bunker di San Giuliano verrà intitolata all’agente Giuseppe Montalto

Pubblicato: sabato, 22 dicembre 2012
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

TRAPANI. "Abbiamo chiesto al ministro di Grazia e Giustizia e alle autorità giudiziarie che l'aula bunker del carcere di San Giuliano venga intestata all'agente Giuseppe Montalto".

Questo quanto richiesto nei giorni scorsi dai referenti dei presidi di Libera.

Ebbene, proprio nel corso di uno dei tre appuntamenti organizzati da Libera per commemorare l'agente scelto della polizia penitenziaria Giuseppe Montalto, nel 17° anniversario della sua uccisione, il giudice Piero Grillo, presidente di sezione del Tribunale ha annunciato che l'aula bunker della casa circondariale di San Giuliano verrà intitolata a Montalto, vittima di mafia, assassinato il 23 dicembre del 1995 sotto gli occhi della moglie e della figlia di appena dieci mesi.

La cerimonia si terrà il prossimo 25 gennaio alla presenza del ministro della Giustizia, che in quella data sarà a Trapani per partecipare alle celebrazioni organizzate in occasione del trentennale della morte del giudice Gian Giacomo Ciaccio Montalto, altra vittima della mafia.

Alla manifestazione di ieri erano presenti la vedova Riccobene, diversi rappresentanti delle forze dell'ordine e delle istituzioni, tra i quali il sostituto procuratore Andrea Tarondo, impegnato in prima linea in diversi procedimenti a carico di esponenti di Cosa Nostra, il quale, insieme a Grillo hanno sottolineato il coraggio di Giuseppe Montalto e di tutti coloro che sono caduti nell'adempimento del loro dovere.

Letto 314 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>