Firmato il patto per produrre meno anidride carbonica anche ad Alcamo

Pubblicato: venerdì, 21 dicembre 2012
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

ALCAMO. Il consiglio ha approvato la delibera che permette di aderire al patto, cui aderiscono diversi sindaci, che chiede la riduzione di emissione di anidride carbonica nel territorio comunale.

Giacomo Paglino, assessore alle politiche energetiche ha commentato positivamente l'iniziativa, già approvata in altri 59 comuni siciliani, dichiarando:v“E’ stata la regione Sicilia a promuovere l’iniziativa europea che stabilisce che i Comuni firmatari del Patto s’impegnano a contribuire al raggiungimento dell’obiettivo di riduzione delle emissioni di CO2 sul proprio territorio comunale di almeno il 20% entro il 2020”.

Un proposito che l'Unione Europea si è prefisso già dal 2007 e che vuole ridurre entro il 2020 il 20% delle emissioni di Co2 ma è chiaro che ci vuole un'azione anche a livello locale per favorire tale iniziativa.

Letto 351 volte.
Nessun commento
Dì la tua
  1. zz ha detto:

    ad alcamo siamo troppo abituati a camminare in macchina…ci sono quasi 1 mezzo a persona

  2. Il Cittadino Attivo ha detto:

    VISTO CHE ADESSO ABBIAMO UN PRECEDENTE, OCCORRE CHIEDERSI CONSEGUENTEMENTE:

    MA QUANDO VERRÀ FIRMATO UN PATTO SOLO PER PRODURRE QUALCOSA (BENI/ SERVIZI) CHE METTA IN MOTO NUOVAMENTE L’ECONOMIA LOCALE???

  3. elio cordero ha detto:

    zz NON PREOCCUPARTI assumeremo un precario per ogni macchina che cammina e così potremo veramente verificare; Le coop. sono già avvertite.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>