Giovane abbandonato davanti l’ospedale, è giallo.

Pubblicato: mercoledì, 19 dicembre 2012
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

PARTINICO - Ieri mattina un giovane di 26 anni, tale Salvatore Valenti, è stato abbandonato davanti l'ospedale di Partinico in gravi condizioni e rischia l'amputazione del braccio.

Il giovane ha raccontato ai medici e ai carabinieri di essere stato investito e di essere arrivato al nosocomio grazie ad un passante a lui sconosciuto. Questa versione non ha convinto i medici, che hanno escluso che un simile incidente possa provocare le gravi lesioni riportate.

I carabinieri, dopo un sopralluogo effettuato sui luoghi in questione, in una traversa di Via Marconi hanno notato che era venuta giù una grondaia da una palazzina a due piani e che nelle adiacenze vi era pure una grossa macchia di sangue. A questo punto, per i militari, l’ipotesi investigativa più accreditata è che il giovane stesse tentando di rubare negli appartamenti, che avrebbe raggiunto arrampicandosi dai tubi di scarico delle grondaie, poi cedute. Salvatore Valenti, sarebbe volato dal secondo piano della palazzina, finendo rovinosamente a terra. I carabinieri stanno eseguendo altre indagini per confermare la tesi che, al momento, non può essere confermata dal diretto interessato perché sottoposto ad un delicatissimo intervento chirurgico. I sanitari di Villa Sofia stanno tentando di salvargli l’arto, ma temono che dovranno essere costretti a procedere all’amputazione del braccio.

Letto 320 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>