L’Associazione “Fare Ambiente” chiede la revoca dell’avviso sul verde pubblico

Pubblicato: giovedì, 13 dicembre 2012
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

ALCAMO - L'associazione ambientalista di Alcamo, Fare Ambiente Movimento Ecologista Europeo, chiede la revoca all'amministrazione comunale dell'avviso per "l'affidamento sponsorizzazione e collaborazione per la gestione delle aree verdi cittadine".

La Giunta Comunale ha preso atto dell'avviso, sotto forma di schema, il 28 novembre 2012, con delibera di C.C. n.263, dando indirizzo al responsabile di settore, a porre in essere tutti gli atti necessari per individuare i soggetti interessati alla gestione delle aree a verde pubblico, in conformità al regolamento d'uso del verde pubblico. Nella delibera è stato citato il "Regolamento sulla disciplina dei contratti di sponsorizzazione e degli accordi di collaborazione" approvati con delibera del C.C. del 29/03/2010.

L'associazione Fare Ambiente da una lettura dell'avviso sostiene che: "oltre alla vigente normativa di settore, sono stati disattesi entrambi i regolamenti in quanto non sono stati predeterminati i criteri selettivi e non è stato allegato nessun capitolo d'oneri. Inoltre- secondo l'associazione - non sono previsti i termini di presentazione delle richieste e dei progetti".

"Invitiamo - si legge nella nota dell'Associazione - l'amministrazione a revocare in autotutela l'avviso pubblicato, adeguandolo alle forme necessarie a dare massima trasparenza alle procedure di selezione per la scelta del contraente".

Letto 593 volte.
Nessun commento
Dì la tua
  1. Giacomo ha detto:

    Ma non è quello che ha scritto Sucameli ieri!??!?!

  2. Giacomo Due ha detto:

    Sucameli ha anticipato la lettera di fare ambiente che era pronta gia da qualche giorno e che lo stesso sapeva dell’esistenza!

  3. giuseppe ha detto:

    Quindi il Sucameli ha copiato e pure male ci sono due punti uguale?

  4. Rosario ha detto:

    Fareambiente con sede adiacente la segreteria dell’onorevole Saverio Romano del PID, partito con cui si è candidato Sucameli alle ultime amministrative. Quante coincidenze.

  5. Rosario ha detto:

    Ovviamente mi riferisco alla segreteria di Palermo

  6. Giacomo ha detto:

    Comunque entrando nel merito della questione HANNO RAGIONE DA VENDERE.
    Con tutti i precari che il comune ha 850, si cerca di affidare a privati giardini pubblici con il rischio concreto che questi privati dopo un pò di tempo si sentiranno padroni costruendo quello che volgiono.!!!

    sta cosa non sa da fare!!!!!
    cittadini ribellatevi!!

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>