Il comandante delle forze operative terrestri in visita ai reparti della brigata “Aosta”

Pubblicato: lunedì, 10 dicembre 2012
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

TRAPANI. Roberto Bernardini, comandante delle forse operative terrestri di Verona, si è recato nei giorni scorsi in visita alla Brigata "Aosta"dislocata tra Trapani e Catania.

Oltre al sesto reggimento bersaglieri ha incontrato anche le autorità, come il prefetto Marilisa Magno e il sindaco di Trapani Vito Damiano.

"La visita del Comandante delle Forze Operative Terrestri si riprometteva lo scopo di approfondire le problematiche relative alle attività addestrative, alla disponibilità di aree per l’addestramento e alla situazione infrastrutturale dei due reparti, nell’ottica del processo di ottimizzazione delle risorse disponibili che sta interessando tutto l’Esercito italiano - si legge nel comunicato ufficiale dell' occasione.

Letto 299 volte.
Nessun commento
Dì la tua
  1. vito ha detto:

    Si attività addestrative per un esercito inutile che produce solo passeggiate in piazza d’armi in compenso di un lauto stipendio…. quasi a livello della formazione siciliana. Nell’era delle guerre cibernetiche, economiche, e nucleari, tutto ciò è assurdo e ridicolo. Anziché pensare ad investire su innovazione, ricerca e impresa si punta sul baratro del paese.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>