Chiude l’ufficio stampa della Regione siciliana

Pubblicato: venerdì, 7 dicembre 2012
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

PALERMO - Dopo 36 anni dalla sua istituzione, cessa di operare l'Ufficio stampa e documentazione della Regione siciliana. Lo comunica il Comitato di redazione, a seguito della notifica del provvedimento di cessazione del rapporto di lavoro ai 21 giornalisti, da parte del presidente della Regione.

"Da questo momento, non saranno più garantiti, quindi, la rassegna stampa quotidiana, i comunicati della Presidenza, della giunta, dei dodici assessorati e dei 28 dipartimenti regionali, i servizi del TgWeb e i supporti audio-video degli eventi più rilevanti della Regione." commentano i giornalisti.

In una nota diffusa dagli stessi, si legge: "La decisione unilaterale del presidente Crocetta azzera un servizio pubblico d'informazione e comunicazione istituzionale obbligatorio per assicurare, così come previsto dalla legge, la trasparenza dell'azione amministrativa."

Letto 541 volte.
Nessun commento
Dì la tua
  1. alcamonondorme. ha detto:

    questi 21 personaggi pare avessero tutti la qualifica di Capo Redattore….con stipendi di oltre 4.000 euro al mese…troppi, a parere degli esperti del settore, per gestire un carico di lavoro non certo adeguato ad un numero così elevato di Capi Redattori (capi di sè stessi). Crocetta ha avuto il coraggio di iniziare a tagliare. Bene così…la strada intrapresa è quella giusta.

  2. Manuela ha detto:

    Non ho mai visto trasparenza nell’azione amministrativa della regione siciliana!!!!!

    Quindi è giusto che vadano a casa!

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>