Sequestrati beni per oltre 500 mila euro al cognato di Matteo Messina Denaro

Pubblicato: sabato, 1 dicembre 2012
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

La direzione investigativa antimafia di Trapani ha sequestrato beni per un valore di 500 mila euro a Gaspare Como, 45 anni, marito di Bice Maria Messina Denaro, sorella del noto boss.

Oltre all'uomo sono indagati le due sorelle Valentina e Giovanna e la moglie Bice Maria. Nelle procedure di sequestro sono stati apposti i sigilli a "Il Mercatone", attività commerciale molto nota a Castelvetrano e aperta da Como durante il lungo periodo di detenzione in carcere.

Sequestrati anche vari conti correnti e un'auto di grossa cilindrata che Gaspare Como aveva acquistato e intestato fittiziamente alla sorella ventenne come molte altre auto acquistate e intestate ad altri familiari, nonostante il provvedimento del 2004.

Numerosi anche gli investimenti effettuati da Gaspare Como, nonostante le sue modestissime dichiarazioni dei redditi da lavoratore dipendente, molti dei quali fatti utilizzando anche prestanome; per molti di questi beni la D.I.A. ha già dimostrato la riconducibilità dei beni a Como stesso.

I beni sottoposti a sequestro nel corso dell’operazione sono stati i seguenti:

  • beni strumentali iscritti nei registri contabili obbligatori, compresi i beni mobili registrati, costituenti il compendio aziendale, nonché le rimanenze di magazzino, la cassa contanti ed i saldi attivi dei depositi bancari dell’impresa COMO Valentina, con sede in Castelvetrano (TP);
  • beni strumentali iscritti nei registri contabili obbligatori, compresi i beni mobili registrati, costituenti il compendio aziendale, nonché le rimanenze di magazzino, la cassa contanti ed i saldi attivi dei depositi bancari dell’impresa MESSINA DENARO Bice Maria, esercente l’attività di commercio al dettaglio di capi d’abbigliamento, con sede principale in Castelvetrano (TP);
  • immobile intestato a COMO Valentina, costituito da un locale con destinazione d’uso commerciale dell’estensione di mq.191, ubicato in Castelvetrano (TP);
  • immobile intestato a MESSINA DENARO Bice Maria della consistenza di vani due e mezzo a piano terra, con area libera soprastante,  sito in Castelvetrano (TP);
  • immobile intestato a MESSINA DENARO Bice Maria della superficie catastale di mq 90, sito in Castelvetrano (TP);
  • autovettura modello Fiat “500 Abarth” a MESSINA DENARO Bice Maria;
  • autovettura modello Volkswagen “Touareg” intestata a PALADINO Gianvito.

Il valore è di oltre 500.000,00 euro.

Letto 558 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>