I lavoratori della Coop Alba rispondono all’amministratore

Pubblicato: martedì, 20 novembre 2012
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

ALCAMO - Continua il botta e risposta tra i lavoratori della cooperativa Alba, in servizio presso la comunità alloggio "Oronzo De Giovanni", e i responsabili della stessa.

Nell'ultima dichiarazione fatta dall'amministratore unico e legale rappresentante della cooperativa Alba, Angelo Rocca, aveva affermato che i lavoratori hanno percepito, circa 20 giorni fa, una somma pari ad euro 18.000,00 (per il pagamento di 2 mensilità e l’acconto sulla terza) ed erano stati effettuati i regolari versamenti contributivi.

A tale affermazione i lavoratori rispondono: "L'importo corrisposto è solo una minima parte a fronte delle numerose mensilità non ancora saldate e del mancato rispetto degli impegni contrattuali". "I lavoratori infatti - continuano - non sanno a quale mensilità e a quale anno possano essere imputate tali somme ne è concepibile che, per vedersi riconosciuta la propria retribuzione, i lavoratori dovono vedersi costretti mensilmente a far ricorso alle vie legali con ulteriori esborsi economici". "Gli operatori della comunità alloggio in questione esigono degli impegni precisi e maggiore chiarezza per i presente ed il futuro. Il regresso seguirà le sue vie nelle opportune sedi."

Letto 316 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>