Sicilia e Calabria al top della classifica per i bambini indigenti

Pubblicato: lunedì, 12 novembre 2012
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

La nostra regione, insieme alla Campania è ai primi posti; peccato di tratti di una classifica che concerne l'indigenza infantile. Solo in queste due aree infatti, risiedono circa 150 mila bambini  tra neonati  e i  5 anni i quali necessitano di assistenza alimentare, rappresentando il 40% del totale nazionale.

I dati, forniti dal Piano di distribuzione degli alimenti agli indigenti 2012, di Agea, mostrano come  in Campania i bimbi disagiati nella fascia compresa tra 0 e 5 anni siano 82.241 mentre in Sicilia 71.239. A seguire, le altre due regioni con un consistente numero di bambini bisognosi di alimenti, sono il Lazio con 33.258 e la Lombardia con 30.656. A contare oltre i 20 mila bambini indigenti sono regioni come Piemonte (23.644), Puglia (21.780) ed Emilia Romagna (21.630). Numeri importanti anche in Calabria (15.375), e in Veneto (14.884) e Toscana (13.779).

Letto 291 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>