La classe di Brienza e la concretezza di Dybala abbattono la Sampdoria (Pagelle di Alfa&Omega)

Pubblicato: domenica, 11 novembre 2012
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Il Palermo, trascinato dalla classe di Brienza e da due gol di Dybala, stende la Sampdoria. I padroni di casa, nel primo tempo, hanno sprecato molto con Dybala e specialmente con Ilicic, il quale, smarcato da Brienza, libero all'altezza del dischetto di rigore, invece di appoggiare in porta tenta un gol ad effetto e tira fuori dallo specchio della porta. Il primo tempo ha ricordato Palermo vs Torino.

Nel secondo tempo i padroni di casa si sono resi meno pericolosi e hanno rischiato di più, la partita però sembrava incanalarsi in un finale da pareggio triste triste, ma ci ha pensato Brienza con  due passaggi di classe e smarcanti a mandare in rete il giovanissimo Dybala, che specialmente nel secondo gol mette in evidenza un ottimo tocco di palla. Doppietta che regala a Gasperini tre punti d'oro, che allontanano il Palermo dalla zona retrocessione. Per quanto riguarda la Samp una cosa è certa i ragazzi di Ferrara non hanno messo in campo grinta, anzi in molti frangenti della partita sono sembrati rassegnati e senza voglia di riscatto. La panchina di Ferrara traballa e sembra essere già pronto Delio Rossi  a sostituirlo.

Pagelle a cura di Alfa&Omega Palermo:
S. UJKANI 6
E. MUNOZ 6,5
M. DONATI 7
S. VON BERGEN 7
M. MORGANELLA 6
E. BARRETO 7
J. KURTIC 6
S. GARCIA 5
J. ILICIC 5,5
F. BRIENZA 7,5
P. DYBALA 7,5 Sampdoria:
S. ROMERO 6
S. MUSTAFI 5
D. GASTALDELLO 5
J. ROSSINI 5
A. COSTA 5
E. MARESCA 5
P. OBIANG 6
G. MUNARI 5,5
R. SORIANO 5 S. POULSEN 5
C. EDER 5,5
Letto 204 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>