Le vie dell’amianto (foto)

Pubblicato: venerdì, 9 novembre 2012
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

ALCAMO - A seguito della segnalazione di un lettore abbiamo effettuato un sopralluogo per verificare quanto constatato dal cittadino. Lungo la strada statale 119, che collega Alcamo a Calatafimi, tra i vari campi, è possibile scorgere in più punti delle piccole discariche che contengono un po' di tutto, da rifiuti di vario genere a materiali edili di scarto. Tra i tanti rifiuti, tuttavia, si scorgono vari residui di amianto abbandonati incautamente poco oltre il ciglio della strada.

Probabilmente ne saranno ignari i proprietari dei terreni su cui vengono abbandonati questi rifiuti; lungo la strada è possibile scorgere due discariche, soprattutto una, tra il terzo e il quarto chilometro, e l'altra tra il quarto e il quinto.

Uno scempio paesaggistico in quanto lungo la strada si può godere di un spettacolo veramente suggestivo e tipicamente agreste, e nondimeno un pericolo per la salute pubblica poiché si tratta di discariche a cielo aperto contenenti materiali altamente nocivi come l'amianto, che andrebbero rimossi con le dovute cautele e contattando gli appositi uffici che si occupano del suo smaltimento.

Letto 297 volte.
Nessun commento
Dì la tua
  1. Marcello ha detto:

    Ottimo lavoro, mi auguro che al più presto vengano effettuati interventi di bonifica. Mi auguro anche che si possa osservare una diminuzione del tasso d’inciviltà, certamente anche favorito dalle grottesche leggi sullo smaltimento dell’amianto.

    • Cittadino alqamese ha detto:

      Sarebbe bene ripetere anche qui come fare, a chi rivolgersi e quanto costa fare smaltire a chi di competenza questo materiale nocivo per chi ne avrà bisogno di liberarsene.
      Sono in molti a non saperlo e a preferire di conseguenza la soluzione più sbrigativa come quella che si vede nelle foto.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>