Pompeo contro Poma, l’unico a sorridere è Turano

Pubblicato: mercoledì, 7 novembre 2012
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

L'UDC, in provincia di Trapani, alle ultime elezioni regionali non ha ottenuto un buon risultato elettorale, infatti, fatta eccezione per l'ottimo risultato ottenuto da Turano, gli altri candidati sono andati sotto le aspettative. Il più deluso è Pompeo, ex Sindaco di Castelvetrano, uomo vicino al potente Sindaco di Marsala, Giulia Adamo. Pompeo dà questa spiegazione della "disfatta": "Non mi sento affatto sconfitto, tutt’altro. Mi sono candidato alle regionali, in un momento difficile, per sostenere, da uomo di partito quale sono, la mia lista, pur sapendo di competere con un candidato come Mimmo Turano, ex deputato regionale dal 1996 al 2008, ex assessore regionale, nonché presidente “uscente” della provincia, personaggio sicuramente molto più strutturato nel collegio di quanto lo potessi essere io".  "Ma - continua Pompeo -  il vero problema deve essere cercato tra Trapani ed Erice, dove il partito, come lista, ha raggiunto soltanto il 3,2% e il 2,9%".  Quindi Pompeo analizzando afferma: "Alla luce dei risultati elettorali, il partito in provincia va immediatamente commissariato, perché se in alcuni centri ha incassato ottimi risultati, in altri questi sono stati deludenti".  Infine si chiede: "Dove sono i voti della dirigenza trapanese ed ericina?".

A salire sul banco degli imputati sono quindi Peppe Poma, Presidente del consiglio provinciale, e con lui anche il segretario provinciale Daidone, e l'ex capogruppo dell'Udc Sinatra. "Se durante la campagna elettorale - sottolinea Pompeo - Livio Daidone e Maurizio Sinatra si sono premurati di annunciare le dimissioni dal partito, ad oggi nelle mie mani non è pervenuto nessun documento ufficiale».

Continua la lotta intestina nell'UDC e la soluzione sembrerebbe passare per Alcamo, perché l'unico uomo UDC a uscire vincitore dalle urne è stato Turano, che quindi potrà avere un ruolo decisivo nel ridisegnare gli equilibri interni all'UDC.

Letto 258 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>