Ottimi risultati dell’ imprenditoria femminile contro la crisi. Sicilia al secondo posto

Pubblicato: lunedì, 5 novembre 2012
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Dodici mesi di osservazione da parte dell'Osservatorio dell'imprenditoria femminile di Unioncamere e cosa salta fuori? Le donne sanno resistere meglio alla crisi. La ricerca segnala una sostanziale tenuta nella dinamica anagrafica delle imprese a guida femminile: tra settembre 2011 e settembre 2012, periodo durante il quale lo stock delle imprese italiane si è  ridotto di 29.911 imprese, il numero delle imprese "rosa" ha fatto registrare una lievissima riduzione (593 unità in meno, pari a -0,04%), attestandosi al valore di 1.435.123 aziende (pari al 23,5% di tutte le imprese italiane). Tra le regioni con migliori risultati al secondo posto c'è la Sicilia subito dopo il Lazio, seguita dalla Toscana e dalla Lombardia.

Letto 371 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>