Scala: “esportare il modello Alcamo alla Regione”

Pubblicato: sabato, 29 settembre 2012
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

ALCAMO. Giacomo Scala ha dato inzio alla propria campagna elettorale dalla Sala Rubino del Centro Congressi Marconi. All'incontro sono intervenuti gran parte degli esponenti del Partito Democratico di Alcamo.

Ai saluti di segretario e presidente comunale, Vincenzo Cusumano e Ignazio Filippi, è subito seguito l'intervento di Giacomo Scala che ha esordito dicendo che sarà una campagna elettorale complicatissima. Ciò che è successo nei giorni scorsi lo ha molto amareggiato, il documento inviato all'Ansa e la gogna mediatica a cui è stato sottoposto non gli hanno, tuttavia, fatto cambiare idea.

"Immagino un'intera campagna elettorale basata sui contenuti, mi sento circondato da amici. Essere candidato nel Pd è un occasione unica e il fatto di essere un ex sindaco mi carica i responsabilità" ha commentato.

A questo ha aggiunto un commento sulla questione listino: "Non è stato bello essere stati esclusi dal listino ma la sola idea di essere stati in lista tra quelli che potevano essere inseriti è per me motivo di vanto". A questo il senatore Papania ha aggiunto che il pd doveva dare tre nomi femminili e che questa è stata l'unica ragione per cui Scala non è stato inserito.

Riguardo l'opportunità di diventare deputato all'Ars ha aggiunto:"sono qui grazie al lavoro di tanti amici, e andrei all'ars conoscendo già buona parte dei meccanismi, pronto a mettermi a lavorare già il giorno dopo l'elezione. Voglio esportare il modello Alcamo alla regione."

Letto 1054 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>