“Turano ha un padrone: gli elettori”

Pubblicato: venerdì, 21 settembre 2012
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

ALCAMO. In prossimità delle elezioni regionali, che si svolgeranno il 28 Ottobre, abbiamo intervistato l'ex presidente della Provincia, Mimmo Turano, il quale concorrerà per un posto di deputato all'Ars.

1) Quali sono le sue motivazioni sulla candidatura all'Ars?

è sotto gli occhi di tutti come sono andate le cose alla regione Sicilia, alla Provincia e nella mia città. è sotto gli occhi di tutti come sono riuscito a governare la Provincia. Com'è noto la Regione non ha speso tutti i soldi che le erano stati concessi, contrariamente a quanto ha  fatto la provincia investendo sul territorio e sfruttando tutti i finanziamenti che le erano concessi.

Il mio partito mi ha chiesto di spendermi per questa difficile battaglia visto che siamo ad un importante giro di Boa. Del resto mi è dispiaciuto dimettermi dalla Provincia, anche se avevo quasi completato il mio mandato, ma un uomo di partito e in quanto tale mi sacrifico se il mio partito me lo chiede. Spero che alla regione arrivino persone competenti e che hanno dimostrato di saper incidere nel meccanismo.

2) Dove pensa di aver fatto meglio di Comune e Regione come presidente della Provincia?

Abbiamo avuto una visione strategica che è sotto gli occhi di tutti. Chi non si accorge del buon funzionamento dell'aeroporto. Ho portato il low-cost e adesso Trapani adesso è collegata con 45 capitali europee, mentre 4 anni fa aveva un aeroporto che era poco più di un capannone. Se tutti in Sicilia avessero fatto lo stesso il turismo della regione ne avrebbe tratto evidenti benefici.

Il Pil della provincia è cresciuto, e non solo dal punto di vista turistico ma anche da quello immobiliare, grazie al notevole flusso di turisti arrivati. E mentre la Provincia ha investito in tal senso, Comune e Regione non hanno fatto nulla per favorire tale incremento e puntare su sviluppo e lavoro per tutti.

3) Perchè i cittadini alcamesi dovrebbero votarla?

Penso che gli alcamesi mi voteranno perchè si faranno guidare dai risultati che io posso annoverare ed altri no. Punteranno su chi ha garantito risultati e non su chi ha fatto solo chiacchere. Ma non mi rivolgo solo ai cittadini alcamesi. Io spero che i cittadini facciano il paragone tra chi ha amministrato bene e chi no.

Uno strumento indispensabile per un territorio può diventare una palla al piede se non si sfrutta a dovere e non c'è la giusta sinergia. Ne è un esempio il Porto di Castellammare del Golfo, ancora avvolto dalla polvere e con intorno strade sterrate, contrariamente all'Aeroporto che da piccolo snodo è diventato il volano dell'economia Trapanese. Alcamo sarebbe naturalmente vocata ad utilizzare il porto come nodo strategico eppure non ha mai preso in considerazione tale possibilità ne ha mai spinto  perchè si facesse qualcosa.

Le elezioni non sono altro che un assunzione di impegni con le persone e lavorare per portarli avanti. Lo rivendico con grande orgoglio, questo è per me la politca. Mimmo Turano ha un padrone: gli elettori.

4)Appoggerà Crocetta?

Assolutamente si. In maniera convinta perchè è il mio presidente

5) Come vede l'accordo con il pd?

Rispetto la decisione del mio partito in quanto uomo di partito disposto a sacrificare l'individualità per il bene dell'intero partito.

6) Che benefici potrebbe avere Alcamo con un deputato regionale?

Dobbiamo essere chiari. Non ho amministrato un territorio con una visione Alcamo centrica. Ho lavorato per tutta la provincia e i cittadini dell'intera provincia. Non sono un voltagabbana, non cambio schieramento in vista delle elezioni.

7) Una dichiarazione...

Il successo e la crescita di un territorio si misurano dalla capacità degli uomini che sono chiamati a governare quel territorio. A me dispiace che la provincia di Trapani è assente dal governo da parecchi anni, questo impoverisce l'intero territorio.

Se ad Alcamo i cittadini si lamentano dell'ospedale ciò si è verificato perchè nessun deputato è stato in grado di difenderlo mentre prima quando la provincia era ben rappresentata, da persone più competenti, non si era verificato nulla di simile.

Letto 582 volte.
Nessun commento
Dì la tua
  1. Il Cittadino Vigile ha detto:

    Turano…voleva tantissimo bene la Provincia di Trapani…tanto è vero che ha lasciato la Presidenza della Provincia !!!

  2. educazione ha detto:

    le dichiarazioni mi provocano un reflusso gastroesofageo,
    considerato il risultato elettorale per le amministrative , mi sa tanto che andrà finalmente a casa.
    l’udc prenderà un solo seggio e pompeo sarà il prossimo e unico deputato.

  3. Vergonia ha detto:

    Ma se gli elettori lo volevano alla provincia perche’ s’e’ dimesso?
    Chi lascia le cariche elettive prima del tempo non mostra rispetto per gli elettori pertanto non va premiato con un altra poltrona.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>