L’ex-Sindaco di Alcamo indagato per truffa

Pubblicato: venerdì, 21 settembre 2012
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

ALCAMO - Il Sindaco uscente del Comune di Alcamo, Giacomo Scala, è stato inserito nel registro degli indagati dalla Procura della Repubblica di Trapani. La pista che seguono gli inquirenti è quella di una presunta distrazione di somme di denaro riguardante l'agricoltura.

L'indagine riguarda l'attività della società consortile di cui fanno parte anche il Comune di Alcamo e il Comune di Castellammare del Golfo.


Letto 487 volte.
Nessun commento
Dì la tua
  1. assenzia ha detto:

    era ora !
    …ma non e’ gia’ sotto processo per abuso e falso?

  2. rosetta ha detto:

    0 commenti

    Giacomo Scala indagato per truffa

    di Redazione

    21 settembre 2012 – Tegola giudiziaria per Giacomo Scala, presidente dell’Anci Sicilia. L’ex sindaco di Alcamo, che sarà candidato per il Pd alle prossime elezioni per il rinnovo dell’Ars, è stato iscritto dalla Procura di Trapani nel registro degli indagati per l’ipotesi di reato di truffa.

    Scala è indagato nell’ambito di un’inchiesta più ampia legata all’attività della società consortile Gal (Gruppo di azione locale), della quale fanno parte, tra gli altri, i Comuni di Alcamo e Castellammare del Golfo.

    L’inchiesta sarebbe scattata dopo la presentazione di un esposto. Il sospetto degli inquirenti è che ci sia stata una distrazione di somme destinate all’agricoltura. Il Gal ha, per statuto, il compito di attuare il Piano di sviluppo locale, finanziato dalla Regione siciliana nell’ambito del Psr (Piano di sviluppo rurale) Sicilia 2007 – 2013.

    eur

    Tags: alcamo, gal, giacomo scala, giacomo scala indagato per truffa, presidente anci sicilia, sindaco di alcamo, Trapani

  3. enea ha detto:

    E’ INUTILE CHE TOGLIETE I COMMENTI CHE LA GENTE LASCIA QUI !!!!

    BUFFONI

  4. enea ha detto:

    ANSA.it > Regioni > Sicilia > News

    Truffa, indagato presidente Anci Sicilia

    Giacomo Scala (Pd) e’ accusato di truffa
    21 settembre, 14:26salta direttamente al contenuto dell’articolo
    salta al contenuto correlato

    Indietro
    Stampa

    Invia

    Scrivi alla redazione

    Suggerisci ()

    Guarda la foto 1 di 1

    (ANSA) – TRAPANI, 21 SET – Il presidente dell’Anci Sicilia ed ex sindaco di Alcamo, Giacomo Scala (Pd), e’ stato iscritto dalla Procura di Trapani nel registro degli indagati per truffa nell’ambito di un’inchiesta piu’ ampia legata all’attivita’ della societa’ consortile Gal (gruppo di azione locale), della quale fanno parte, tra gli altri, i comuni di Alcamo e Castellammare del Golfo. Gli inquirenti sospettano che ci sia stata una distrazione di somme destinate all’agricoltura

  5. alcamonondorme. ha detto:

    IL GAL HA CANTATO…adesso vediamo se sarà rispettato il protocollo interno sull’etica del PD e se persone indagate o condannate verranno presentate agli elttori…

  6. elio cordero ha detto:

    Le indagini non sono una condanna.
    Giacomino uscirà sicuramente pulito da questa nuova “trageria”, tutta Alcamo ha già cominciato a pregare.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>