Raneri attacca l’assessore Fundarò

Pubblicato: venerdì, 14 settembre 2012
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

ALCAMO - L'intervento del consigliere Raneri al Consiglio Comunuale di ieri si è concluso con la proposta di dimissioni per l'Assessore Fundarò.

L'intervento di Raneri era volto ad un maggiore controllo dei lavori che vengono affidati a ditte esterne piuttosto che utilizzare le risorse comunali, considerando che gli impiegati comunali sono poco meno di mille unità, determinando in questo modo un aggravio di costi per le casse comunali.

"Vorrei chiedere come mai, sebbene questi non siano dei provvedimenti sviluppati da questa ammnistrazione, la cura dello stadio Lelio Catella sia stato affidato ad una ditta esterna per un valore di 50.000 €" chiede il consigliere al Sindaco.

Domanda analoga ma rivolta all'Assessore Fundarò è stata quella che interessa la gestione del verde pubblico: "Mi rivolgo adesso all'Assessore Fundarò, considerando che questa delibera porta la sua firma, come mai per la potatura degli alberi della città e per la cura del verde pubblico si utilizza una ditta esterna per un compenso di 10.000 €? A mio parere se questa cosa fosse realmente verificata sarebbe un buon motivo per dover rassegnare le proprie dimissioni!" conclude Raneri.

Letto 674 volte.
Nessun commento
Dì la tua
  1. bunga bunga ha detto:

    finalmente raneri dice una cosa sensata!!!!!

  2. vito ha detto:

    riportiamo ognuno ai propri posti, abbiate il coraggio di continuare a fare io vostro dovere!!!!

  3. alcamonondorme. ha detto:

    …storia vecchia quella degli “appalti esterni”….migliaia di euro spesi per svoglere lavori o compiti che l’esercito dei precari del comune non ha mai voluto fare…il tutto condito dalla protezione dei politici locali…ricordo svariati articoli del Giornale di S dove si annunciavano continue rivoluzioni sull’uso del personale…mai adottate….forse adesso il Dott. Bonventre riuscirà nell’impresa titanica di “fare lavorare” i dipendenti comunali del settore manutenzioni e verde pubblico…FORSE!!!!
    In ogni caso soldi per dare appalti….non c’è ne sono più….la vergogna è finita!

  4. bino ha detto:

    cari amici raneri e uno dei pochi cons fedele al pdl e al sen antonio dali e conosce bene la politica locale e a dimostrato di essere uno dei piu forte in termine di consenzi e sempre disponibile

  5. bunga bunga ha detto:

    Caro Bino ti chiedo operchè il Ranei ha sostenuto Bonventre!!!!!!! Visto che uno dei cavalli di battagli di ABC era quello di annullare tutte i contratti esternalizzazione!!!!!!

    Raneri ha detto una cosa giusta! Peraltro dopo 15 anni di onorata carriera di consigliere comunale tra CCD e forza italia e PDL. (mi sembra un po poco)

    Ma troppo tardi nel momento sbagliato!!!!!

    spero che la Corte dei Conti intervenga su questi affidamenti esterni!!!

  6. Luca ha detto:

    Io sono d,accordo con peppe raneri e tutti si aspettano dal dott bonventre un cambiamento radicale x il bene di tutti

  7. bunga bunga ha detto:

    Se il pdl esprime solo Raneri a livello locale siamo a mollo. Non lo cnoscono personalmente, ma politicamente non ne ha azzeccato mai una…….

    però devo ammettere ha avuto 500 preferenze convogliate su di lui dal genero della Parrino, il Ruvolo.

    Che poca cosa il pdl alcamese Ruvolo e Raneri!!!!!!!!!!

    Ma gli altri che fanno!!!!! l’area Lauria l’area Lucchese (gente di un certo prestigio).
    E’ possibile mai che delegano tutto al duo ruvolo-raneri!!!

  8. Umberto ha detto:

    Sono d’accordo con bunga bunga consiglieri come Raneri fanno venir voglia di cambiare città.

    Come fà la Parrino ad appoggiarlo è veramente un mistero!!!!!

  9. Giuseppe ha detto:

    Raneri con i calendari dei carabbinieri dietro mi sembra un presaggio!

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>