Autorità portuale a Trapani

Pubblicato: giovedì, 13 settembre 2012
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0
TRAPANI.Trapani è inserita definitivamente tra i porti italiani che avranno l'autorità portuale così come prevede il Ddl oggi in approvazione al Senato. L’inserimento di Trapani tra i porti destinati ad avere l’Autorità Portuale è frutto della proposta del senatore Antonio d’Alì quando fu elaborato il disegno di legge andato all’esame dell’esecutivo ed oggi approdato in aula. L’istituzione della Autorità Portuale di Trapani si può comunque considerare in dirittura d’arrivo considerato che stamane sono stati anche rigettati dall'aula del Senato due emendamenti che cancellavano Trapani dall'elenco.«Con l'approvazione da parte del Senato del provvedimento varato dal Governo si può considerare concluso quel percorso di chiarezza e trasparenza che abbiamo a lungo sollecitato per la ricostituzione della autorità portuale. Il suo ripristino è una esigenza che in questi anni è stata pesantemente avvertita. Prima tra tutte la necessità di un ritorno ad una gestione strategica complessiva per tramite dell’Autorità Portuale ove siedono tutti i rappresentanti delle amministrazioni locali e degli operatori portuali».Questo quanto ha dichiarato il senatore D'Alì, ribadendo la sua soddisfazione nel vedere realizzato un progetto per cui si è tanto battuto.L'autorità portuale ha potere nelle relazioni con l'esterno e nella gestione del rapporto tra porto e territorio e tra porto e reti di accesso.
Letto 565 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>