Riorganizzazione degli uffici comunali di Alcamo

Pubblicato: lunedì, 10 settembre 2012
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

ALCAMO. A partire dal 4 Settembre 27 lavoratori del comune di Alcamo, assunti sia a tempo determinato che indeterminato, sono stati trasferiti da vari uffici ai Servizi Tecnici per essere reindirizzati a mansioni più specifiche e inerenti i contratti per cui erano stati assunti. Si occuperanno infatti della cura del verde pubblico, manutenzione, vigilanza e pulizia degli impianti comunali.

"Un provvedimento necessario per rendere più efficiente ed efficace la gestione dei servizi esterni"- ha affermato il Sindaco, Sebastiano Bonventre.

Letto 314 volte.
Nessun commento
Dì la tua
  1. elio cordero ha detto:

    Scelta saggia e coraggiosa!
    Ma correva voce che dovevano essere cento, dove sono stati mantenuti gli altri?

    • silvia ha detto:

      SONO STATI TOCCATI IN 27 E TUTTI GLI ALTRI DOVE SONO? IL PROTOCOLLO GENERALE E’ PIENO DI CAT. A E POI IN MEZZO A QUESTE 27 PERSONE C’ERA GENTE CHE MANDAVA AVANTI UFFICI E NON FACEVA L’INBOSCATA . IL SINDACO DOVREBBE FARE UN GIRO PER L’UFFICI PER CAPIRE COSA SUCCEDE C’E’ GENTE CON CAT. SUPERIORE CHE GIOCA A CARTE TUTTO IL GIORNO QUESTI SONO DA MANDARE AL VERDE. E POI CHE VADA LUI DIRETTAMENTE A GUARDARE CHI E VERAMENTE MALATO TRA I 27 PERCHE’ ANCHE LI CI SONO DELLE INGIUSTIZIE

  2. Il cittadino che si e' rotto il c.... ha detto:

    Poi ancora devi fare la scrematura…perché di questi 27 ne arriveranno a destinazione nn più di 3 e ciò i più sfigati perché il resto presenterà certificato medico di acciacchi vari!!

  3. vito ha detto:

    mi sa ke a qualcuno brucia un pò!!Scelta saggia e coraggiosa.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>