Fermato nel trapanese un furgone che trasportava armi

Pubblicato: lunedì, 23 luglio 2012
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

TRAPANI - Un furgone contenente armi, proiettili, esplosivo, anche un mini bazooka è stato fermato dalla Guardia di Finanza la notte tra sabato e domenica tra Marsala e Mazara del Vallo. Due uomini, un nordafricano e un siciliano, sono stati arrestati per traffico di armi. L'inchiesta è condotta dalla procura marsalese. Gli uomini del Gico della Gdf di Genova e Palermo hanno seguito il furgone che proveniva dal Nord Europa (forse dalla Francia) e sarebbe stato diretto in Nord Africa e l'hanno fermato lungo la costa trapanese da dove le armi sarebbero state imbarcate su un natante diretto in un Paese maghrebino.

Letto 941 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>