Arrestato per furto un pluripregiudicato alcamese

Pubblicato: giovedì, 12 luglio 2012
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

ALCAMO - Premiati i mesi di intensa attività investigativa degli uomini del Commissariato di P.S. di Alcamo, coordinati dal Vice Questore Antonella Vivona. Le indagini cominciate nel mese di dicembre 2011 per dei furti perpetrati ai danni di abitazioni del centro storico hanno permesso di risalire all'uomo che li aveva eseguiti: si tratta del pregiudicato alcamese Vito Tarantola, classe 1974. L'uomo si trovava già agli arresti domiciliari presso la sua abitazione nel "villaggio regionale", sempre con l'accusa di furto.

Le indagini condotte dagli agenti del Commissariato di Alcamo hanno portato all'arresto dell'uomo, colto in fragranza di reato, mentre eludeva gli arresti domiciliari per compiere altri due furti sempre nel centro storico.

E' stato pertanto possibile recuperare per intero tutta la merce trafugata (gioielli – computer – televisori al plasma) presso due ricettatori della zona, DST e BS, i quali venivano deferiti all’A.G. in stato di libertà.

L'uomo si trova adesso detenuto presso il carcere di Trapani.

Letto 248 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>