Salvataggio in mare per due bagnanti a Lido Valderice

Pubblicato: giovedì, 28 giugno 2012
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

VADERICE. L'estate è da poco iniziata ma non mancano i primi problemi con il mare. Martedì 26 Giugno, intorno alle ore 17,30 una bagnante si è trovata in difficoltà in località Rio Forgia di lido Valderice. La signora, 46 anni, dopo aver nuotato per un po' non riusciva più a tornare verso riva, e messasi ad urlare attirava l'attenzione di un altro bagnante, il quale prontamente, e con una ciambella di fortuna, cercava di portarle soccorso ma rimaneva anche lui intrappolato dalle correnti. A questo punto dalla spiaggia partivano le richieste di soccorso ai carabinieri della centrale operativa di Trapani. La richiesta veniva passata alla volante in servizio, in quel momento composta dal Vice Brigadiere S. Pagliara e dal Appuntato scelto F.Gorlin i quali si portavano in zona cercando di coordinare i soccorsi. Così l'equipaggio si portava a Bonagia, dove il Vice Brigadiere sapeva di poter contare sul gommone di un collega, da lì si è portato nella zona di mare dove i due già annaspavano e li portava finalmente in salvo. Avventura finita bene ed ennesima azione mirabile per il vice Brigadiere, non nuovo ad episodi del genere,uno dei quali gli fruttò un encomio solenne pochi anni fa.

Letto 527 volte.
Nessun commento
Dì la tua
  1. polizia penitenziaria ha detto:

    Cari lettori chi vi scrive e un giovane agente scelto del polizia penitenziaria in servizio presso la casa circondariale di Trapani. Vi vorrei dire solo la verità di quando successo in realtà sono stato io il reale artefice del salvataggio dei 2 bagnati si è vero che il gommone e di un carabiniere “un mio parente” lui è stato a chiamare me e

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>