Commemorazione della Strage di Ustica

Pubblicato: giovedì, 28 giugno 2012
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0
Si è commemorato ieri a Valderice  il 32° anniversario dell'abbattimento del DC 9 Itavia. Il sindaco Camillo Iovino, stamani ha deposto la corona di alloro in memoria delle vittime della strage di Ustica, tra le quali c'era  anche Alberto Bosco, cittadino valdericino che viaggiava con le altre 80 persone imbarcate sul DC 9 dell'ITAVIA abbattuto nei cieli tra Ustica e Ponza il 27 giungo del 1980, la vedova, Antonina Oddo, ha partecipato alla commemorazione per ricordare quella verità negata, ossia che il DC è stato abbattuto. Per trent'anni i parenti delle vittime hanno dovuto subire depistaggi, omissioni ed infine una sentenza che non ha consegnato alcun colpevole alla giustizia. L'aero, in volo da Bologna a Palermo, è esploso colpito da un missile nei cieli tra Ponza ed Ustica. L'ipotesi è che il velivolo fu al centro di uno scontro tra aerei da guerra, ma tale ipotesi non è stata mai confermata, sebbene neppure smentita.
Letto 322 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>