Ylenia Settipani: “Un plauso alle forze dell’ordine per l’operazione Crimiso”

Pubblicato: mercoledì, 20 giugno 2012
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

ALCAMO - L'Assessore di Alcamo alle Politiche Giovanili e Sociali, Ylenia Settipani, esprime la sua profonda gratitudine alle forze dell'ordine in merito all'operazione "Crimiso" che ha portato all'arresto di esponenti locali di Cosa Nostra.

"Esprimo un profondo senso di riconoscimento per il lavoro svolto dal Gip di Palermo per il successo dell'operazione Crimiso. Il trionfo delle Forze dell'Ordine ancora una volta ha messo in ginocchio esponenti mafiosi che hanno operato nel Trapanese".

Secondo l'Assessore Settipani, l'importanza dell'operazione non riguarda solamente un livello di ordine pubblico ma anche di carattere socio-culturale dimostrando, così, che Cosa Nostra non è invincibile.

"I giovani - prosegue l'assessore - solo attraverso un'atteggiamento e un'educazione alla legalità, potranno continuare a debellare questo "cancro" che affligge la nostra società".

Letto 913 volte.
Nessun commento
Dì la tua
  1. ciccio ha detto:

    sembra sincera….. questa mi sembra una dichiarazione fatta con il cuore contro i sporchi mafiosi, purtroppo bisogna cambiare anche la mentalità delle persone cosidette per bene….. Come inizio non è male.

    In bocca al lupo

  2. Cristina G. ha detto:

    Brava Assessora mi è piaciuto il messaggio che hai dato. Mi sembri l’unica ragazza valida e trasparente tra tutti quelli che ci sono al comune.

    Magari avrai poca esperienza, ma abbiamo bisogno di gente nuova e con tanta voglia di fare.

  3. bunga bunga ha detto:

    brava, ma il sindaco bonventre papania ferrara !!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  4. bunga bunga ha detto:

    forse non hanno capito!!!!

    hanno arrestato il presunto capo di cosa nostra ad Alcamo!!!!!!

    Vergognatevi politici di governo ed opposizione alcamesi!!!!!!!!!

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>