In coma la donna alcamese coinvolta nell’incidente di ieri

Pubblicato: martedì, 19 giugno 2012
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

ALCAMO - Le condizioni della donna sono gravissime, ma nei familiari resta ancora la speranza di un miracolo. Le informazioni arrivate in redazione stamane avevano fatto pensare al peggio, mentre è ancora in vita la donna che nella serata di ieri sarebbe rimasta coinvolta nell'incidente.

Piera R., questo il nome della donna, stava viaggiando a  bordo di un auto guidata dalla madre. Sul sedile posteriore la sorella e le due bambine di quest'ultima. L'impatto con l'altra vettura guidata da un uomo sarebbe stato molto violento facendo sbalzare fuori dal veicolo le due bambine che si trovavano sul sedile posteriore.

La madre e la sorella della ragazza si trovano ricoverate presso il nosocomio alcamese, con parecchi lividi ed ancora sotto shock, mentre le bambine sono rimaste quasi del tutto illese ma traumatizzate dall'accaduto.

Le condizioni di Piera sono apparse gravi sin dal primo momento, tanto da trasportarla a Palermo in elisoccorso.  La donna è attualmente in coma con una seria commozione cerebrale.

L'auto sulla quale viaggiavano le donne e le bambine pare stesse uscendo dalla Via Cappuccini Vecchi (dove si trova il "secondo cimitero") per immettersi nella strada provinciale 55 in direzione Alcamo Marina, quando è stata travolta dall'auto che veniva da Alcamo.

Letto 944 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>