Arrestato ad Alcamo per violenze nel nucleo familiare

Pubblicato: lunedì, 18 giugno 2012
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0
ALCAMO - I carabinieri della stazione di Alcamo, sotto il comando del Luogotenente Lo Faro Salvatore, hanno tratto in arresto  il pregiudicato alcamese Falsone Salvatore, 35 anni, per reati di lesioni personali e maltrattamenti in famiglia. Nella settimana scorsa, una signora alcamese in compagnia di uno dei figli minorenni, si presentava in caserma denunciando l'ennesima violenza subita dal coniuge. I militari dell'arma hanno in primo luogo accompagnato madre e figlio presso i locali del pronto soccorso, e successivamente dato inizio alle ricerche del coniuge, che è stato rintracciato pochi minuti dopo.  Dagli accertamenti è emerso che già nel 2009 Falsone Salvatore era stato tratto in arresto per i medesimi reati. Dopo aver interrogato le persone presenti e riscontrato le dichiarazioni rese note dalla denunciante, è scattato l'arresto per i reati di lesioni personali e maltrattamenti familiari. Il pregiudicato, su precisa disposizione del Magistrato di turno, Sostituto Procuratore della Repubblica Dott. Palmeri Massimo, è stato associato presso la casa circondariale di Trapani e messo a disposizione dell'autorità Giudiziaria procedente, dove durante l'interrogatorio di garanzia, il Giudice per le Indagini Preliminari, ne ha convalidato l'arresto, emettendo l' Ordinanza di applicazione della misura cautelare della custodia in carcere.
Letto 815 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>