La Targa Florio ha visto protagonisti gli alcamesi

Pubblicato: sabato, 16 giugno 2012
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

La Targa Florio ha visto sin dagli albori gareggiare i migliori piloti del mondo e in particolare ha visto protagonisti piloti alcamesi, tra cui molti ricordano Giuseppe Bonomo, ma non solo lui si era distinto nella "Targa", la lista è lunga. Visto questi presupposti fa davvero gioire chi ama questa "classica" rivedere di nuovo protagonisti gli alcamesi, infatti:

gli Alcamesi che anno preso parte alla XXII Edizione sono :

Andrea Piscitello  e liborio La Monica su Jaguar e-type del 1969 arrivati Ottavi assoluti e secondi di categoria post-classic

Dario Cocchiara e su Haustin Frog Eye del  arrivati decimi assoluti

Ignazio Labita e  su Citroen del arrivati dodicesimi assoluti

Roberto Guarna e Robeto Nicastri su Triumph TR3 del ritirati per guasto auto

La XXII edizione del Giro di Sicilia - Targa Florio ha visto vincitore il torinese Gian Maria Aghem su Mercedes 190SL. Le 68 vetture in partenza hanno percorso ben 1120 chilometri in tre giorni partendo e tornando a Villa Trabia, a Palermo.

Secondo Posto  Giovanni Passanante su fiat 110/103

Terzo posto assoluto Alberto Catalano.

Letto 922 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>