Costa:di nuovo sotto processo

Pubblicato: sabato, 9 giugno 2012
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

MARSALA.Per David Costa si ricomincia, dopo l'assoluzione avvenuta in Corte d'Appello che confermava quella in primo grado, adesso è tutto da rifare. I suoi guai giudiziari iniziarono nel 2005 e pare non vogliano finire, così come capitò anche ad altri due esponenti politici della stessa zona: Pietro Pizzo e Giulia Adamo (voto di scambio per il primo abuso d'ufficio per la Adamo) recentemente eletta sindaco a Marsala. Insomma, la Cassazione è lo scoglio peggiore per i politici che dopo la soddisfazione dei primi gradi di giudizio si vedono ripiombati nel passato e costretti a nuove difese. L'accusa per Costa è di appoggio esterno ad associazione mafiosa, supportata da accuse di pentiti e intercettazioni ambientali, ai "danni" degli stessi mafiosi. La storia giudiziaria è ben nota, adesso si scrive solo un nuovo capitolo.

Letto 254 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>