La diocesi di Trapani per l’Emilia

Pubblicato: giovedì, 7 giugno 2012
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

TRAPANI. La chiesa trapanese si unisce alla sofferenza della popolazione emiliana, abbastanza provata dal terremoto che l'ha colpito. La presidenza della Cei ha già messo a disposizione 3 milioni di euro dei fondi provenienti dall'otto per mille. Inoltre ha indetto una colletta nazionale da svolgersi in tutte le chiese il prossimo 10 giugno, per la solennità del Corpus Domini. Il ricavato dovrà essere tempestivamente trasfeito alle rispettive Caritas per inoltrarlo alla sede centrale.

Eventuali contributi potranno essere consegnati, oltre che domenica durante l'orario delle messe, anche alla Caritas diocesana dal lunedì al venerdì dalle 09-00 alle 13-00.

Letto 239 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>