Castelvetrano: Errante replica ad accuse sui lavori al porto di Marinella

Pubblicato: mercoledì, 6 giugno 2012
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

CASTELVETRANO-  Il nuovo sindaco di Castelvetrano, dopo pochissimo tempo dalla sua elezione, comincia già a doversi difendere da accuse, reputate dallo stesso, false in merito alla questione sui lavori del porto di Marinella. Precisa, infatti: “Stupisce come un quotidiano così importante pubblichi articoli senza verificarne la veridicità dando così spazio ad alcuni millantatori patentati. Le foto pubblicate in data odierna sono un falso poiché i lavori cominciati, già da diverse settimane, hanno fatto sì che lo stato dell’arte sia ben diverso, com’è facilmente riscontrabile anche dalle foto che alleghiamo alla presente nota. Per non parlare del fatto che questi articoli sembrano conservati gelosamente nel cassetto e puntualmente ripubblicati ad orologeria- continua il sindaco- e per confutare questa mia affermazione basterà controllare nei vostri archivi , dove troverete articoli con interviste sempre agli stessi due pescatori citati nell’articolo che, in maniera ciclica ripetono le stesse cose. Sentirsi presi in giro, come afferma uno dei pescatori, da un sindaco insediatosi solo da pochi giorni appare quantomeno scorretto e ci ricorda una campagna elettorale ormai conclusasi, dove i pescatori citati precedentemente, hanno avuto un ruolo attivo nella ricerca dei consensi per un altro candidato. Errante conclude, infine -per non parlare del fatto, che io mi sono già recato nella giornata di domenica sul luogo, per sincerarmi personalmente dell’avanzamento dei lavori con l’ausilio dei tecnici comunali ed ho potuto appurare che i lavori procedono regolarmente, la stessa cosa avrebbe potuto farlo anche il vostro corrispondente se avesse adempiuto ai suoi doveri.”

Letto 355 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>