Affidate le deleghe ai nuovi Assessori

Pubblicato: sabato, 2 giugno 2012
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

ALCAMO - Al via dunque l'attività lavorativa della nuova giunta comunale alcamese. L'11 giugno prossimo si terrà il primo consiglio comunale durante il quale faranno il loro giuramento Sindaco e consiglieri e verrà eletto il presidente del consiglio comunale. Intanto sono già stata assegnate le diverse deleghe ai nuovi assessori, ridotti a sei, rispetto ai dieci della vecchia amministrazione, comportando così un aumento di deleghe per ciascuno di essi. Il Sindaco Bonventre ha tenuto per se Personale, Sanità, Società partecipate e Energie rinnovabili. Ottilia Mirrione: Innovazione Tecnologica, Sviluppo Economico e Suap. Ylenia Settipani: Politiche giovanili, Promozione sociale e Pari Opportunità. Elisa Palmeri: Affari Legali, Cultura, Turismo, Spettacolo e Servizi Demografici. Massimo Fundarò: Ambiente e Verde Pubblico, viabilità, Polizia urbana, Patrimonio, Protezione Civile e Servizi Cimiteriali. Gianluca Abbinanti: Istruzione, Lavori Pubblici, Economia e Sport. Pasquale Perricone: Servizi Manutentivi, Urbanistica e Politiche comunitarie.

Letto 810 volte.
Nessun commento
Dì la tua
  1. BALDASSARE ha detto:

    no dico no a tutti quelli che pensano che sia

    un BUNGA BUNGA IN SALSA ALCAMESE

    NO ASSOLUTAMENTE NO

  2. Il Cittadino Vigile ha detto:

    Ad Alcamo,”nuova” amministrazione e vecchi problemi !!!
    Ad Alcamo manca l’acqua, c’è crisi idrica,l’acqua arriva dopo 6 gioni !!!
    …mentre tutti da parte del Comune stanno zitti,i cittadini soffrono…vogliamo l’acqua è un nostro diritto !!!

  3. Adriana ha detto:

    ho delle fortissime perplessità sulla loro preparazione.

  4. umberto ha detto:

    tranne Abbinanti assessori e assessoresse molto scadenti, a partire da Fundarò che non ha fatto e non sta facendo niente da ambientalista per il nostro monte Bonifato dove tutti amici ed amici degli amici costruiscono e ristrutturano senza una ben minima autorizzazione; Perricone il cui conflitto di interessi ad Alcamo è a conoscenza pure delle pietre. Le tre fanciulle che saranno brave ma vengono esibite a stile “bunga bunga berlusconiano” non sono conosciute e nessuno le ha mai sentite parlare. Era più giusto che si misurassero nella competizione elettorale che spiegassero quello che vogliono fare…….. Spero con tutto il cuore di sbagliare……. ma tutti sanno che non è cosi.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>