Il neo sindaco Errante condanna le scritte su Messina Denaro

Pubblicato: mercoledì, 30 maggio 2012
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

CASTELVETRANO. Il neo sindaco della città è subito intervenuto sulle scritte che inneggiano a Messina Denaro. Si augura che si tratti di un atto singolo ma esprime grande dispiacere nel rendersi conto che la città è ancora, per certi versi ancorata all'idolatria di questo criminale. Spera, invece, che il cammino di legalità intrapreso da larga parte della società civile e delle istituzioni abbia la meglio nel tracciare il futuro di castelvetrano.

Letto 283 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>