Condannato alcamese per furto in abitazione

Pubblicato: mercoledì, 30 maggio 2012
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

ALCAMO - Avrebbe svaligiato una villa a Castellammare del Golfo insieme con un complice, questa l'accusa per Giorgio Regina, quarantaquattrenne alcamese. La sentenza emessa dal Tribunale di Trapani ha visto confermata l'accusa ed ha condannato l'uomo a quattro anni e sei mesi di reclusione. La polizia era riuscita ad identificare l'uomo grazie alla testimonianza di una della due figlie del proprietario della villa che in quel momento si trovava in casa.

Letto 562 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>