L’Onorevole Paolo Lucchese: al ballottaggio votate per “una nuova alba”

Pubblicato: mercoledì, 16 maggio 2012
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

In un documento politico-programmatico "sostanzioso", l'On. Paolo Lucchese, un veterano della politica alcamese, ha espresso la propria posizione  riguardo al ballottaggio di domenica prossima. L'Onorevole parte dall'esito del primo turno per arrivare a pronosticare una possibile evoluzione dello scenario politico alcamese, siciliano e nazionale. Da sottolineare alcuni passaggi fondamentali: "Dopo il primo turno delle elezioni amministrative è stata archiviata una lunga stagione politica durata venti anni: l'epopea della Seconda Repubblica è ormai alle spalle. Resta da capire, dopo i ballottaggi chi e come proverà a ricostruire un campo ridotto in macerie”. Quindi per Lucchese l'esperienza dei governi di centrosinistra è conclusa, ma sembra non "vedere" una chiara evoluzione per il dopo ballottaggio. Il comunicato continua con un'analisi storica delle fasi cruciali di cambiamento della politica, e in particolare l'Onorevole rivolge il suo pensiero ai giovani: "Mi sono chiesto, in questi ultimi anni, come i giovani hanno percepito e vissuto questa transizione dalla Prima alla, ormai imminente, Terza Repubblica: infatti, la generazione che è andata a votare per la prima volta è nata nell'anno 1994, la risposta l'hanno data l'impegno, l'entusiasmo e la partecipazione di tanti giovani e meno giovani, e di tanti adulti ed anziani che hanno colto il “segno dei tempi". Dopo aver elencato le cose in comune tra queste nuove generazioni e quelle del passato che avevano affrontato con la stessa energia e partecipazione il cambiamento, l'Onorevole Lucchese conclude: "Come cattolico liberale, nella migliore tradizione Sturziana e Degasperiana, nella mia qualità di Coordinatore Regionale dei Popolari e Liberali nel PDL, componente del coordinamento regionale del PDL e componente la minoranza nel coordinamento provinciale di Trapani dei Popolari e Liberali e Riformisti, invito i cittadini di Alcamo, in occasione del prossimo ballottaggio, a recarsi alle urne per esprimere un voto libero e responsabile che ci consenta di iniziare una nuova era. Questo è un momento magico e straordinario che non dobbiamo sciupare: domani sorgerà una nuova alba".

Per chi volesse leggere per intero il documento, è pubblicato nella sezione "Politica" di questo giornale o potete cliccare su questo collegamento Documento Lucchese

Letto 889 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>