11 milioni di euro per sistemare il quartiere Belvedere

Pubblicato: venerdì, 11 maggio 2012
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

CASTELVETRANO. Il Sindaco Pompeo ha consegnato all'impresa Pietro Cicero Santelena di Modica i lavori dei "Contratti di Quartiere" che serviranno a riqualificare il rione belvedere grazie ad un finanziamento pubblico di 6 milioni di euro e 5 resi disponibili da privati. Verranno riqualificati diversi edifici, sarà realizzato un parco urbano, saranno rifatti i prospetti esterni delle abitazioni e si realizzerà un centro Polifunzionale dove ci sarà spazio per uffici comunali, centro sociale e spazi di aggregazione. Parte dei soldi sarà spesa, altresì, per migliorare le strade interessate nella zona.

"C’è stata, c’è e ci sarà la nostra presenza “specialistica” come Iacp, agli abitanti di Belvedere ci rendiamo conto che le risposte attese arrivano in ritardo, ma oggi sono arrivate, bisognerà operare perché la vivibilità che verrà restituita al quartiere venga successivamente salvaguardata, che il degrado non si infiltri più nel rione e che maggiore sia anche la partecipazione responsabile dei cittadini al mantenimento del decoro” dice la dott.ssa Rosanna Conti dell'Istituto Autonomo Case Popolari. Il sindaco Gianni Pompeo aggiunge: “Arriva a compimento un percorso avviato nel lontano 2005 quando mi recai a Roma per firmare il protocollo d’intesa che sanciva la concessione del finanziamento, per far capire quanto tempo occorra per poter realizzare opere pubbliche di tale importanza, restituiremo dignità ad un quartiere spesso bistrattato come quello Belvedere -dice Pompeo- daremo nuovo impulso all’economia incentivando anche gli imprenditori che hanno deciso di credere in questo progetto investendo somme importanti che consentiranno di realizzare un agriturismo ed una zona commerciale”.

Letto 644 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>