Processo Golem II

Pubblicato: sabato, 28 aprile 2012
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Lo scorso 27 Aprile Giuseppe Linares, Direttore della Divisione Anticrimine della Questura di Trapani, ha testimoniato davanti alla Corte di Assise di Marsala al Processo Golem II. Tra gli imputati il numero uno di Cosa Nostra Matteo Messina Denaro  e sedici suoi collaboratori. Linares è da anni impegnato in prima linea nella ricerca del latitante Matteo Messina Denaro, ha condotto diverse operazioni antimafia che hanno ridotto del tutto la manovalanza a disposizione del boss di Castelvatrano. Dalla deposizione è emerso come Messina Denaro avesse rapporti anche con le famiglie del palermitano. Riguardo agli imputati Linares ha risposto ai PM Marzia Sabella e Paolo Guido sostenendo che durante le indagini è stato scoperto che il "picciotto" Lorenzo Catalanotto è stato l'autore dell'attentato incendiario ai danni dell'abitazione del consigliere comunale Pasquale Calamia. La prosssima udienza  è in programma il 4 Maggio, in tale data il Dott. Linares continuerà la sua testimonianza e dovrà chiarire i contenuti di altre intercettazioni e fatti relativi agli atti intimidatori.

Letto 324 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>