Igor d’India sta bene dopo il terremoto

Pubblicato: sabato, 14 aprile 2012
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0
PALERMO. Dalle viscere della terra Igor D'India dà notizie di sè e fa sapere che tutto procede per il verso giusto. La sua esperienza, giunta al diciannovesimo giorno, procede senza intoppi nonostante il terremoto che ha spaventato i palermitani,e non solo, ma che non ha fatto danni. Igor ha sentito il terremoto in modo chiaro, ma non si è lasciato intimorire, più forte della paura è la sua voglia di portare a termine la sua esperienza-esperimento; il suo tempo sotto terra è monitorato da un'equipe che lo segue e lo supporta, pronti ad intervenire, se ce ne fosse bisogno, in pochi minuti. Lui si dice sereno e deciso a raggiungere la meta prefissata: il mese sotto terra. Oggi appena registrata la scossa è stato contattato dagli uomini del soccorso alpino, ai quali ha confermato che ha sentito ben distintamente la scossa, ma non ha avuto problemi. Si trova a 25 metri di profondità, con una temperatura costante di 18 gradi ed il 100% di umidità. E' assistito in superficie da uno staff che ne monitora lo stato di salute e i bisogni, tra gli altri anche uno psicologo e un personal trainer. Un forte in bocca al lupo ad Igor e l'incoraggiamento per la prosecuzione della sua avventura.
Letto 208 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>