Franco Orlando(Noi Sud): “Sindaco del Popolo”

Pubblicato: venerdì, 6 aprile 2012
Vota l\'articolo
1
Vota l\'articolo
0

ALCAMO - Nella giornata di ieri è stato presentato il candidato a sindaco per il partito  Noi Sud, Franco Orlando. Ad aprire la presentazione il coordinatore di Noi Sud alcamese, l' Avv. Antonino D'Angelo. "La politica ha ammeso il proprio fallimento - sostiene D' Angelo - per questo occorrono movimenti locali che possano rappresentare i cittadini ". Secondo il coordinatore di Noi Sud "Orlando è una candidatura  fuori dagli schemi che rappresenta una vera svolta politica contro questa amministrazione".

Duro anche il consigliere uscente Maurizio Cammarata, eletto in precedenza nelle file del PD e per anni sostenitore della maggioranza dell'amministrazione Scala. "Mi sono vergognato di come è stata amministrata questa città. Questa classe politica non ha fatto bene per i suoi cittadini. Adesso occore dare voce ai problemi della gente, facendoli diventare protagonisti del governo della città. Trasformiamo il comune da palazzo di potere a palazzo dei cittadini. Potranno anche vincere ma hanno perso la dignità nel presentare un candidato vicino a schieramenti opposti pur di vincere. Non mi sembra corretto."

"Molti mi chiedono se provo imbarazzo - conclude Cammarata - ad aver cambiato fronte. Rispondo che proverei imbarazzo se arretrassi di un solo passo dai miei valori e dai miei principi."

Infine l'intervento più atteso quello di Franco Orlando: "Il mio percorso è iniziato circa due mesi fa quando certa stampa ancora non mi prendeva sul serio. Alla mia candidatura ci credevano solamente le persone che mi volevano bene.  La scommessa di diventare sindaco è plausibile e questo sistema elettorale mi favorisce. Il mio programma è partecipato e discusso con i cittadini."

"Il mio programma - commenta Orlando - si basa principalmente sull'agricoltura, cercando di creare un grande mercato ortofrutticolo ad Alcamo, e sulla creazione di un patto di sviluppo che attivi immediatamente tutte le opere cantierabili".

Il candidato ha parlato anche di una rivisitazione del PRG garantendo tempi più celeri per l'organizzazione burocratica e l'esplicitamento di alcuni servizi ai cittadini. "Le concessioni edilizie ve le porto a casa io - commenta ironicamente".

Nel programma di Orlando si parla anche di Alcamo Marina, con una particolare attenzione ai servizi, e all'emergenza lavoro, attraverso la rivisitazione del piano commerciale. Tra gli obiettivi di Orlando ci sarà la possibilità di far arrivare l'acqua nelle abitazioni ogni 3 giorni e in una seconda fase ogni 2 giorni.

Infine per quanto riguarda l'ospedale, Orlando commenta così: "E' pura demagogia che un candidato del centrosinistra si occupi adesso dell'ospedale. Scala ha firmatao il declassamento dell'ospedale di Alcamo portando la città ad un suicidio. Quando ho fatto le mie battaglie mi hanno lasciato solo e neanche l'On. Ferrara, in commissione sanità, ha fatto nulla. Io mi impegno nel salvare l'ospedale."

Con voce vibrante conclude: "con me non ci saranno promesse per nessuno. Non è giusto illudere le persone con false promesse. La mia promessa è con tutti i cittadini"

Durante la sua presentazione Orlando ha ringraziato tutti coloro che hanno collaborato nella realizzazione del suo programma, ed in particolar modo, il Prof. D'avolio e l'ex On. Norino Fratello.

Letto 2419 volte.
Nessun commento
Dì la tua
  1. girolamo ha detto:

    BRAVO Cammarata prima forza italia poi PD e ora Norino Fratello .

    • il cittadino che si è rotto il c... ha detto:

      Diciamo che il buon sebastiano ha le idee molto confuse, o ce le ha molto chiare?

    • educazione ha detto:

      io credo che, come accade nella vita di noi tutti , anche in politica avvengono o succedono cambiamenti.
      La decisione del cons. cammarata di lasciare il partito del pd è stata, secondo mè, una decisione molto ponderata e sofferta.
      io conosco personalmente maurizio cammarata, la sua persona e le sue capacità sono state e sono un valore aggiunto alla politica alcamese. Valori e capacità che la politica spesso mette da parte valorizzando altri aspetti, che sono lontani dal bene comune. Il distacco dal pd era nell’aria da qualche anno, partecipando anche a qualche consiglio comunale, ho potuto appurare che lui ha rappresentato l’opposizione dentro la sua stessa maggioranza, propugnando sempree quei valoti che mettono al centro il bene della collettività alcamese tutta.
      io ritengo che la scelta di concorere con un partito diveso sia stata una scelta corretta eticamente e politicamente, sfido chiunque a dire il contrario e a tal proposito mi chiedo e vi chiedo: se il vostro schiaeramento o partito politico, dove per tanti anni avete militato ha sempre contrariato le vostre idee e le vostre proposte, e non ha mai permesso un confronto democratico all’interno delle segreterie,
      voi cosa fareste se il vostro progetto fosse quello di continuare a far politica attiva?

      penso proprio che tutti seguiremmo la scelta del sig cammarat maurizio

    • giovanni ha detto:

      Non vedo dove sia il problema??? quando non ti permettono di avere spazi….non ti ascoltano…..ti sfruttano…..mio caro non ci sono contratti a vita x fortuna….al massimo co.co.co co.co.pro e stronzate simili……coraggioso è colui che si mette in discussione…..a differenza di chi ha venduto la propria anima ed identità per qualche possibile effimera gloria…

  2. Roberto ha detto:

    Cammarata lo conosco e lo osservo da quando ha iniziato a fare politica e posso affermare tranquillamente che è persona seria e preparata. È uno di quelli che crede in quello che fa e in questi 5 anni è stata tra le poche voci fuori dal coro e veramente a favore dei cittadini. Cammarata quantomeno è rimasto coerente con la sua formazione di cattolico impegnato e certamente non può essere una sigla di partito a cambiarne le idee. Cammarata vai avanti e fregatene di quello che possono dire alcuni.

    • ugo latella ha detto:

      Sarebbe stato più credibile se non si fosse dimesso soltanto a pochi giorni dalle elezioni.

    • girolamo ha detto:

      appena acchiappa acchi cosa ni parramu di coerenza.

      • Vincenzo ha detto:

        Forse questo è il tuo stile o di quei consiglieri che hanno beneficiato di aimeri e aipa, non certamente quello di cammarata che ha fatto una buona opposizione costruttiva che altri non hanno fatto. Scusate ma a suggerirvi è scala o papania?

      • Francesca ha detto:

        Girolamo generalmente tu fai così? Vedi che tocchi duro e non esprimerti in certi modi di persone che non conosci e se le conosci non mentire sapendo di mentire giusto per sparare nel mucchio. E’ ovvio che quì si scatenano anche quelli che simpatizzano per scala e papania che ovviamente non hanno digerito il fatto che alcuni si sono opposti al loro sistema. Continuate a sfogare le vostre frustrazioni e continuate a parlare male di tutti. Tanto la gente sa chi ha “acchiappato”. Basterà guardare le liste di centro sinistra e sarà tutto più chiaro ai cittadini. Buona Pasqua.

        • girolamo ha detto:

          Scusa Francesca effettivamente hai ragione non lo conosco. Ma applicavo soltato una mia teoria se mi sbaglio lo direte voi , ora vi spiego , secondo mè qundo i consiglieri girano da una segreteria politica ad un’altra è solo perchè non sono stati accontentati in “qualcosa” e non per ideali politici. Cmq questa potrebbe essere l’eccezione . lo direte voi in questo blog . Se ogni tanto commento in arcamisi è solo per sentirmi più vicino alla nostra Alcamo . P.S. non sono un frustrato e non credo di aver parlato male di nessuno se fosse il contrario chiedo scusa. Saluti

  3. il cittadino che si è rotto il c... ha detto:

    Suggerisco al prof. D’avolio di dare qualche ripetizione di lingua italiana al candidato Orlando, la sua comunicazione risulta poco inteleggibile. Fa fare figura persino a cetto la qualunque

    • cittadina scontenta.... ha detto:

      e meno male che ci sei tu così ” acculturato” a risolvere tutti i problemi di Alcamo….i problemi non si risolvano con le giuste parole ma con i giusti fatti……tutto questa euforia gratuita per un mondo utopico proposto da qualcuno mi fa solo ridere….dove sono state queste persone fino ad oggi???per cosa si sono battute in passato??? adesso sanno soltanto attaccare chi si è almeno speso un pò per il nostro paese….W Orlando allora e W Fratello

  4. Francesca ha detto:

    Forza Maurizio!!!! Chi vuole sparare a zero faccia pure ma Mauizio Cammarata in politica continua a essere quello che era come educatore dell’azione cattolica. Proprio lui faceva l’obiettore di coscienza servendo alla mensa del centro di accoglienza della caritas. Chi lo conosce sa che si fa in quattro per i propri amici e per le persone che hanno bisogno. È tra le pochissime persone oneste che conosca in politica e nella vita.

  5. Massimo ha detto:

    Per Latella: Cammarata in questa consiliatura è stato il vero oppositore della sgangherata giunta scala. Dove erano gli altri che solo adesso vengono allo scoperto. Io ho assistito a tanti consigli comunali e posso dire che lui è quello che meglio conosce le “carte” e più di tutti può dare filo da torcere a questo sistema che ha governato la nostra città.

    • girolamo ha detto:

      Scusate ma Cammarata è candidato o andrà a fare l’assessore in caso di vincita?

    • Ugo Latella ha detto:

      Per Massimo: cerchiamo di dare un senso alle parole. Che significa essere stato il vero oppositore? Mi risulta che è stato il presidente di una commissione, che ha votato sempre a favore della giunta, che non ha mai fatto esplicite dichiarazioni ai media se non dopo essersi dimesso(pochi giorni addietro) Se mi farai capire come l’ha realmente fatta questa opposizione ti sarò grato!

      • Massimo ha detto:

        Ugo Latella forse hai seguito solo gli ultimi mesi di politica alcamese e cammarata si era dimesso da presidente della commissione quasi due anni fa. Poi vai a vedere i pareri e capirai che molti non erano favorevoli. Le dichiarazioni ai media? Forse non leggi giornali locali e magari guardi Sky. Mi raccomando i prossimi conque anni. Segui le vicende dall’inizio alla fine. Salutami i suggeritori.

      • Francesca ha detto:

        Ugo Latella che per chiamarti così ne avrai certamente di fantasia, io sono tra le amiche di maurizio cammarata su facebook e lì ho avuto modo di constatare in questi anni come ha lavorato bene da consigliere comunale. Se chiedessi magari la sua amicizia anche tu avresti modo di capire e di non sparare ca..ate. Te lo meriti e parli senza conoscere nulla. La prossima volta segui la consiliatura per cinque anni di fila e non svegliarti solo un mese prima delle amministrative. Non sai nulla non sai nulla non sai nulla non sai nulla

  6. Déjà vu ha detto:

    @francesca, il problema sta proprio nel fatto che si fa in quattro per i propri amici.

    • Francesca ha detto:

      Hai male interpretato credo. Si intende nel mio commento che Cammarata è una bravissima persona. De conoscessi la sua storia personale lo appezzeresti tantissimo.

  7. claudia ha detto:

    Credo sia assurdo attaccare una persona che sta lottando e che si espone, mette il suo cuore e la sua presenza a disponibilità di tutti, e viene attaccato x la lingua italiana, vergogna! Svegliamociiiii Franco Orlando sindaco, la vera alternativa

  8. Giuseppe ha detto:

    Quanto riportato nell’articolo, nella parte relativa a camnarata, posso solo confermare che lui è una persona coerente con i suoi princìpi e i suoi valori. Poi vorrei ricordare che stiamo parlando di una persona candidata al cinsiglio comunale e che questo ruolo ha dimostrato di saperlo fare benissimo. Io l’ho votato nel 2007 senza che lui lo sappia e lo farò anche questa volta. Di lui mi piace il fatto che non ti promette nulla se non il proprio impegno a fare bene per gli interessi generali. Vogliamo gente diversa da così? Lo voterei in qualunque partito perchè mi piace come persona. Ne avete per tutti e anche per le persone serie che dovreste conoscere prima di giudicare.

  9. The Duke ha detto:

    Eccola quà, l’ ineffabile cittadino che si é rotto i coglioni e vorrebbe romperli a tutti gli altri, in un vero e proprio pulp ad impronta scrotale con cui accompagnare l’intera campagna elettorale. E con le gonadi ormai cronicamente doloranti e poco spendibili nei vari e piú appropriati contesti continua perniciosamente a dispensare battute mordaci, sagaci; lo immagino nel momento stesso in cui clicca su “invia il commento” con sorriso sardonico e lo sguardo da intellettuale consumato. Ma di consumata, direi consunta, c’ é solo la sua vena comica che partorisce ormai serie banalità. Perché occuparsene allora? Ma proprio per impedirgli di continuare a sbagliare a scapito dei suoi compagni di cordata. L’ unico argomento su cui attaccare Franco Orlando é l’ italiano per cui non ha avuto per tempo adeguate lezioni private dal degnissimo D’Avolio Domenico (magari politici in amministrazione della stessa qualità di quest’ultimo a scuola)? Beh, allora credo che se é solo questo il problema allora é il candidato, purtroppo o per fortuna, a seconda chi legge, messo meglio di quasi tutti gli altri! Sarebbe stato bello criticarlo sulla modernità o meno della prospettiva meridionalistica e sulla reale portata di questa politica in chiave anti lega, nata allo scomparire annunciato della stessa, a livello locale ad esempio, oppure chiedergli in caso di ballottaggio se preverrà una logica centrista nello scegliere i futuri alleati, oppure una sicura esclusione di questi o quelli negli apparentamenti era già stata decisa. Ma va be’, sarà per una promossa campagna elettorale, per questa ci divertiamo con le battute a denti stretti per il dolore ai coglioni!

  10. The Duke ha detto:

    Errata corrige: promessa al penultimo rigo del precedente sta per prossima.

  11. luther ha detto:

    Chiacchiere da Bar. Dite ad Orlando che al Comune è pieno di “Progetti Approvati” non ritirati picchì mancanu li sordi pi la bucalossi e per tutto il resto. Nessuno ha piccioli per fabbricare, nessuno accatta terreni, nessuno riesce a comprare più niente. A conferma di cio’ basta vedere tutti i VENDESI e Affittasi paese paese. Mercato Ortofrutticolo?… Non è una priorità…

  12. The Duke ha detto:

    Ah, dimenticavo! Caro cittadino con le gonadi sanguinanti, intellegibile si scrive per l’ appunto con due e non una l soltanto! Credo che prima che questa campagna elettorale sarà finita il Prof. di cui sopra dovrà tornare davvero ad insegnare! Baci a tutti voi e Buona Pasqua!

    • il cittadino che si è rotto il c... ha detto:

      Caro Duke, si sono un ignorante lo ammetto, tanto per correggere anche te dicesi intelligibile. Non ho pretesa di fare ridere alcuno, tuttavia. Ho ascoltato il tuo candidato ad Alpa1, a parte la sua risaputa ignoranza della lingua italiana, di cui mi frega poco, ha detto un sacco di immani cazzate su quanto vorrebbe fare da sindaco, e questo è quello che mi preoccupa.

  13. speranza ha detto:

    quanto mi rattrista leggere il vostro scritto!! ma vi sentite così tanto degni da permettervi di infangare la vita degli altri?? siete dei mocciosi con il mocciolo al naso privi di esperienza di vita che per sentito dire senza la certezza dei fatti e senza una vera e propria conoscenza delle persone osate giudicare sminuendo l immagine di chi nella vita ha saputo farci più di voi!!!! Mi vergogno al pensiero che i miei paesani attacchino una persona onesta solo perchè non è un arca di scienze nella dialettica ma che, è in grado di aiutare il prossimo svegliandosi nel cuore della notte!!!! signor Girolamo Ammirata mia madre mi ha insegnato che non si sputa mai nel piatto dove si è mangiato!!!! certo dispiace sapere che gente è rimasta senza lavoro!! per quanto riguarda le famiglie rovinate scappati, come dice lei , mi chiedo se non hanno contribuito anche loro ai guai prima di scappare facendo ricadere ogni colpa su un unica persona!!! In ogni caso ha lasciato gravi danni la Fiat figuriamoci il Moving!!!! Smettiamola di accusarci l uno con l altro non è così che si misura la capacità di saperci fare !!! Ci resta solo di sperare che in futuro chi amministrerà i nostri soldi lo farà con saggezza con uguaglianza e umiltà, magari accumulando meno per se stessi pur di vedere finalmente sereni NOI ALCAMESI!!!!

    • girolamo ha detto:

      Vedi che mi dispiace essere entrato nei particolari . Ma volevo fare notare che quando i partiti politici (tutti) cercano di riempire le liste in qualsiasi modo.

      • speranza ha detto:

        apprezzo la tua considerazione che diversamente dalla precedente è più rispettosa è degna di un Alcamese!!!! Colgo l occasione per augurarti una serena e buona Pasqua!!!! ciao Girolamo

  14. The Duke ha detto:

    Arridaglie!!! Cittadino che si é rotto i coglioni, tu ci fai vero? Non ci sei?!? Intelligibile o intellegibile, ovvero che si puó comprendere con l’ intelletto ( la via piú veloce di verificarlo il dizionario on line Hoepli.it). Un’ altra me la devi: Orlando non é il mio candidato ed in quanto alle immani “cazzate”, beh…..cazzate per cazzate! Ciao, Buona Pasqua!

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>