Palermo: interventi di chirurgia plastica non autorizzati

Pubblicato: mercoledì, 4 aprile 2012
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

PALERMO. I nas di Palermo hanno sequestrato 700 cartelle cliniche della clinica "Ippocrate:  Plastic day Center". Si tratta di cartelle che riguardano interventi di chirurgia non autorizzata svolti presso la suddetta clinica.

Le indagine erano partite già a gennaio quando si era supposto che le protesi mammarie utilizzate non fossero conformi alle disposizioni legislative. Oltre alle protesi non conformi nell'ambulatorio venivano svolte operazioni molto complesse e non autorizzate.

Le indagini sono ancora in corso e si sta cercando di raccogliere maggiori elementi per chiarire le dinamiche e i medici coinvolti in tale giro di affari presso il centro non accreditato.

Letto 326 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>