PAGAGNINI AL TEATRO BIONDO DI PALERMO

Pubblicato: lunedì, 2 aprile 2012
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0
Se mettiamo insieme un quartetto d’archi, un teatro, Paganini, Mozart e company, non si può fare altro che pensare ad un bel concerto di musica classica. Non la pensa così invece il Maestro violinista Malikian Ara, che con i suoi compagni Fernando Clemente, Eduardo Ortega e Gartxot Ortiz, ha rivisitato la nozione di concerto stesso. Lo show, ideato e diretto dallo stesso Maestro Malikian, consiste in 80 minutidi musica, fisicità e humor che inchiodano lo spettatore alla poltrona.
I quattro maestri in eleganti frak eseguono le più famose arie di Chopin, Vivaldi, Mozart, Bocchetti e Paganini, con variazioni esilaranti sul tema, con gag divertenti, e così per tutta la durata dello spettacolo si assiste a salti, balli, corse e divertenti siparietti tra i maestri, come l’esilarante flamenco eseguito dal Violoncellista, o la divertente gag del Maestro innamorato di una spettatrice.
I maestri non si fanno mancare niente, riescono infatti anche a creare un momento di interazione con il pubblico, rendendolo così partecipe a tutti gli effetti della loro performance.
Grazie all’estro e alla genialità del Maestro Malikian, la musica classica può finalmente fare breccia nei cuori dei giovani e dei non amanti del genere, non facendo rimpiangere i grandi concerti di musica classica, tanto cari agli appassionati. Uno spettacolo assolutamente da non perdere, al Teatro Biondo di Palermo fino al 8 Aprile 2012
Di Francesco Orlando
Letto 464 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>