I giovani invitati a progettare

Pubblicato: mercoledì, 28 marzo 2012
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Si chiama "Buone idee in comune" il concorso pensato da AnciSicilia in collaborazione con l'Inpdap Sicilia e rivolto a studenti di scuole secondarie di primo e secondo grado. Si tratta di proporre idee innovative, volte alla realizzazione di nuove modalità che favoriscano il risparmio, ma garantiscano comunque l'erogazione si servizi. Il concorso verrà presentato domani a Villa Niscemi proprio nella sede dell'Anci Sicilia. In seguito, verranno divulgate le modalità di partecipazione.

Letto 406 volte.
Nessun commento
Dì la tua
  1. vito ha detto:

    Ricavare guadagni e relativi vantaggi per il comune…… come? Vendendo direttamente i rifiuti differenziati ai consorzi anziché regalarli all’aimeri, in modo da poter abbassare alcune tasse. Utilizzando il personale proprio e i mezzi di appartenenza per fare la raccolta.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>