Un tempo per uno e tutti a casa con un pareggio

Pubblicato: lunedì, 26 marzo 2012
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Folgore vs Alcamo si presenta come un match insidioso per l'Alcamo, infatti i primi minuti sono a favore dei padroni di casa, ma dal 14° in poi a farla da padrone è l'Alcamo che sfiora il vantaggio due volte con Domicoli e Unniemi. Il Secondo tempo invece è ad appannaggio dei padroni di casa, che dominano a centrocampo, ma che non riescono a concretizzare le ottime trame di gioco. L'Alcamo però ha  ghiotte occasioni che sciupa clamorosamente, specialmente una: Domicoli, su un cross di Di Miceli si trova solo davanti al portiere, sceglie di tentare il colpo al volo, ma svirgola. Infine nei minuti di recupero Domicoli entra in aria e viene atterrato, è rigore, che a dir il vero a detta di molti, anche nelle fila alcamesi, sembra molto generoso. A tirare il rigore ci pensa Pirrone,  ma lo sbaglia, anche per la prodezza del portiere di casa, Montagna, che indovina l'angolo e respinge. Finisce qua con un giusto pareggio.

L'Alcamo resta seconda e rosica un punticino al Ribera che esce sconfitto dalla gara col Valderice. Il Ribera però è virtualmente promosso, perché mancano tre gare e ha 9 punti di vantaggio, anche se l'Alcamo dovesse raggiungerlo in vetta il Ribera ha dalla sua la vittoria negli scontri diretti. Se la squadra riberese non avrà penalizzazioni disciplinari pesanti si può considerare già in serie D.

Letto 189 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>