Castellammare: dopo la demolizione di Casa Paradiso si amplierà l’accesso al porto

Pubblicato: lunedì, 26 marzo 2012
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. L'edificio di via Medici è stato già completamente demolito e ciò permetterà di allargare la strada di accesso al porto. Da oltre 40 anni il comune tentava di prendere possesso dell'edificio e avviare tali procedure, solo nel 2010 l'amministrazione è riuscita ad acquistare l'edificio con una spesa di 126 mila euro. La casa prende il nome dai proprietari, ultimi di una lunga serie.

Adesso alla soddisfazione, espressa soprattutto dal vice sindaco Navarra che ha seguito tutto l'iter, dell'acquisto si accompagna l'intenzione di ampliare finalmente la via d'accesso al porto e favorire quindi un più agevole transito di mezzi, anche in vista di una migliore offerta infrastrutturale per la zona che ha grande interesse economico e turistico.

L'ufficio tecnico ha, inoltre, disposto la riqualificazione di uno spazio pubblico da adibire a punto informazioni per i turisti. Il costo del primo stralcio sarà di circa 30 mila euro. Tra i lavori che saranno avviati a breve vi è anche quello di ristrutturazione dell'edificio comunale di via Cascio, il quale diventerà sede dello sportello unico per le attività produttive, per tale lavoro saranno stanziati circa 150 mila euro.

Letto 438 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>