Scoperta finta università

Pubblicato: sabato, 24 marzo 2012
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0
CASERTA. Sequestrato il sito web "dell'università on-line Giovanni PaoloI" che si spacciava per università ma effettivamente non ne aveva i titoli in quanto non riconosciuta ma nonostante ciò millantava collaborazioni cattedratiche e lauree honoris causa, tutto ciò usando nomi altisonanti di politici e uomini di cultura o dello spettacolo.Alcuni, pochi a dire il vero, si sono resi conto per tempo della truffa e non hanno voluto accostare il proprio nome a questa università, alti anche per ingenuità sono finiti nel vortice.Quasi tutti i nomi inseriti, nell'albo d'onore pubblicati nel sito, lo sono all'insaputa degi stessi. Il motivo per cui ne parliamo è in prima battuta la divulgazione di una notizia che può tornare utile a tanti, ed il fatto che nelle liste troviamo anche il nome di D'Alì.
Letto 257 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>