Alcamo: uova di Pasqua per la ricerca Ail

Pubblicato: venerdì, 23 marzo 2012
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

ALCAMO. Il 23-24 e 25 Marzo si svolgerà in tutte le piazze la XIX edizione di "Uova di Pasqua Ail", che intende sensibilizzare rispetto alla lotta contro le malattie del sangue attraverso la vendita delle tradizionali uova di pasqua alla cifra minima di 12 euro.

Anche ad Alcamo saranno presenti i gazebo Ail, in piazza Ciullo, grazie alla collaborazione dei Soci della locale Sezione dell'Associazione Nazionale Finanzieri d'Italia (A.N.F.I.), esclusivamente il 24 e 25 marzo.

I fondi che si raccoglieranno, si può leggere nel comunicato divulgato dall'Ail, come avvenuto nel passato, contribuiranno al finanziamento per sostenere :

  • i progetti di Ricerca Scientifica;
  • il  GRUPPO GIMEMA (Gruppo Italiano Malattie Ematologiche dell’Adulto) cui fanno capo i Centri di Ematologia. Il Gruppo di Ricerca Clinica lavora con lo scopo di identificare e diffondere i migliori standard diagnostici e terapeutici per le malattie ematologiche al fine di garantire lo stesso protocollo di trattamento per i pazienti in tutta Italia;
  • la collaborazione al servizio di Assistenza Domiciliare per adulti e bambini tendente  a garantire loro le terapie in seno alle famiglie;
  • la realizzazione di Case Alloggio AIL nei pressi dei vari Centri di Terapia per permettere ai pazienti, non residenti nelle località dei Centri, di affrontare i lunghi periodi di cura assistiti dai familiari
  • il funzionamento dei Centri di Ematologia e di Trapianto di cellule staminali e sostenimento dei laboratori per la diagnosi e per la ricerca;
  • la promozione per  la formazione e l’aggiornamento professionale di medici, biologi,infermieri e tecnici di laboratorio.

Letto 534 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>