Cristaldi(PDL): “Si vuole relegare il pdl a piccolo partito”

Pubblicato: giovedì, 1 marzo 2012
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Ancora una dura replica da parte di Cristaldi all'atteggimento dal Senatore D'Alì, tenuto nei giorni scorsi. Secondo il Sindaco di Mazara del Vallo,  si vuole relegare il pdl a piccolo partito.

"Mi aspettavo anche che il sen. D'Ali' ottenesse piu' voti, in questo Ben Ali' era piu' bravo. Mi auguro che i dirigenti provinciali e regionali del partito non avallino il chiaro tentativo di relegare il pdl in provincia a piccolo partito che va a rimorchio  degli altri. Sarebbe di gravita' inaudita - ha detto Cristaldi - se a Trapani il PDL non avesse un suo candidato a Sindaco dopo gli straordinari traguardi raggiunti dal Sindaco Fazio; ed ancor piu' grave sarebbe la fuga a Marsala dove c'e' un Sindaco uscente del Pdl e dove si profilano negli altri partiti candidature di primo piano. A Marsala ci vuole un candidato vero, degno di  occupare il ruolo di primo cittadino di una tra le piu' importanti citta' d'Italia. Il nostro gruppo interno al Pdl lavorera' per restituire al partito la funzione di guida della politica provinciale e per porre rimedio ad un gioco a nascondino che non si addice alla gravita' della situazione economica e sociale dell'intera provincia”.

Letto 276 volte.
Nessun commento
Dì la tua
  1. FEDERICO ha detto:

    è veramente allergico alla democrazia!!!!!!!!!!!!!!! ma perchè non ti candidavi !!!!!!!!!!! l’autorità deve venire dal basso non dall’alto!!!!

    vergognati!!!!!!!!

    • educazione ha detto:

      perchè non si è candidato?
      ma prima di commentare perchè non studiate o leggete?
      lo statuto non permette la candidatura di amministratori e neanche di presidentie di consorzio universitario

  2. umberto ha detto:

    è veramente incomprensibile l’atteggiamento di questo Cristaldi.

    se non ti puoi candidare, candida una persona vicino a te e partecipa alla competizione elettorale !

    e’ veramente agghiacciante l’opinione che ha della politica questo Cristaldi.

    Il risultato ottenuto nelle ultime elezioni del PDL non è dovuto a gente come Cristaldi o Dalì ma unicamente al carisma comunicativo di Berlusconi, molti sono saliti sul carro del vincitore arrogando a loro meriti inesistenti, uno di questi è il cristaldi………. ora il PDL deve diventare vera forza e si deve preparare all’uscita di Berlusconi, quindi è necessario creare delle strutture democratiche aperte a tutti alla società civile a persona per bene.

    …e se qualche gerarca come cristaldi vuole continuare a fare la sua parte allora è giusto che si confronti con la base ………. come ha fatto Lucchese.

    forza PDL

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>