D’Alì (Pdl): “Manifesti ad Alcamo, iniziativa autonoma e improvvida”

Pubblicato: martedì, 21 febbraio 2012
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

ALCAMO - Arriva chiaro lo stop dall'alto all'iniziativa del coordinamento locale del PDL alcamese, in merito ai manifesti affissi sulle mura della città, contro l'asse Papania-Turano. Dure le parole del Sen. D'Alì che considera «improvvida, intempestiva ed autonoma iniziativa preelettorale di alcuni esponenti locali del Pdl Alcamese».

«In attesa della definizione del quadro politico delle alleanze e delle stesse candidature di entrambi gli schieramenti – ha dichiarato d’Alì – non possiamo che ribadire la vicinanza del Pdl all’on. Mimmo Turano, presidente della Provincia Regionale, condividendone l’operatività su un comune piano programmatico provinciale e riconoscendogli doti di coerenza politica e di considerazione delle alleanze nel rispetto del mandato elettorale conferitogli dai cittadini della provincia di Trapani. Non possiamo non ribadire la linea politica del PdL: incontrarsi con i cittadini sul piano politico delle idee e delle proposte programmatiche».

Letto 596 volte.
Nessun commento
Dì la tua
  1. Internauta ha detto:

    solita politica anche quella dei commentatori su facebook

  2. Il Cittadino Vigile ha detto:

    Cosa vuole il Sen. D’Ali ?
    anzichè criticare venga ad Alcamo a fare campagna elettorale a favore del suo Partito cioè il PDL !!!
    si vede chiaro che D’Ali,Papania,Scala e Turano vogliono solo Poltrone & Potere !!!
    MANDIAMOLI TUTTI A CASA…SUBITO !!!

  3. Roberto ha detto:

    Cristaldi prendera’ posizione contro D’Ali. W il gruppo dei rottamatori che dovrebbero allontanare anche la Parrino.

  4. Alessandro Calvaruso ha detto:

    Penso che il dialogo costruttivo sia un metodo democratico per esternare il proprio pensiero. La critica offensiva invece e’ un modo per rendere un dialogo sterile. La campagna elettorale non e’ ancora iniziata e già circolano veleni e non solo. Cerchiamo di dare un taglio diverso scambiandoci idee e programmi da proporre senza guardare il colore politico. Alle elezioni ci penseranno i soggetti legittimati a scegliere i loro rappresentanti. I cittadini.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>