Focus sulle proposte per il 2012 della Provincia di Trapani

Pubblicato: domenica, 19 febbraio 2012
Vota l\'articolo
0
Vota l\'articolo
0

Rho Fiera Milano. I grandi eventi della provincia di Trapani presentati alla Bit dal presidente M.Turano: cous-cous festival, Settimana Santa di Trapani,  Oreastiadi di Gibellina, Extreme Sailing Series 2012.Tante volte sottilineata la destagionalizzazione, la stessa si attua nelle proposte che abbracciano l'intero anno e non solo il periodo estivo.

Si parte dalla settimana Santa a Trapani con la magnifica Processione dei Misteri che si rievoca da 400 anni,  attirando turisti da tutto il mondo, ma non solo turismo religioso perchè le statue dei Misteri sono arte: va comunque ricordato che la settimana santa è anche perpetuata nei comuni di Castelvetrano, Marsala, Buseto Palizzolo e non solo.Ad Alcamo ad esempio la processione del Venerdì Santo vede  la tradizione dei bambini vestiti da Santi per devozione o per voto dei genitori.

A Luglio  le Orestiadi di Gibellina, la cultura tra danza, musica,poesia e teatro si coniuga nelle rappresentazioni.

A Settembre il porto di Trapani sarà protagonista con la Extreme Sailing Series per la terza volta ospita una delle nove regate internazionali, sfide di vela professionistica con catamarani.E ancora Settembre per il cous cous festival dal 25 al 30 a San Vito lo Capo.

Chi ha potuto essere presente alla Bit ha potuto accaparrarsi un coupon sconto del 20% sui prezzi di soggiorno, ma sicuramente anche senza quello Trapani si può appprezzare per bellezza e competitività. La Provincia  si propone come " low cost", come recita la campagna di comunicazione creata per pubblicizzare il territorio.

La campagna prevede anche uno spot che passerà per le emtittenti lombarde dando la possibilità alle immagini di raccontare più delle parole la bellezza dei nostri luoghi.

Letto 426 volte.

Clicca QUI per lasciare un commento o usa il social plugin di Facebook

XHTML: Puoi usare i seguenti tag HTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>